Un Luxury Wedding a Villa Bria

Prendete tutto il romanticismo che avete, fatevi trasportare dalla fragranza dei fiori e immergetevi nei riflessi dei cristalli… Luce, bellezza e arte sono le note perfette per il real wedding di Antonella e Diego. Una storia dal fascino antico che, come l’amore di Charles Baudelarie per la sua musa Jeanne Duval, si respira ancora oggi tra i giardini di Villa Bria.

Un matrimonio luxury a Villa Bria

La Sposa, a proposito del primo incontro…

Avevamo 19 anni, ben 15 anni fa, l’ultimo anno di Liceo, scientifico per lui e classico per me. Due mondi diversi, due approcci distinti alla vita, gruppi di amici separati e l’esame di maturità da preparare. Lui, abituato a pensare al fascino intrinseco di Fibonacci e delle sue sequenze numeriche, io innamorata dell’arte, dell’epica antica, di Baudelaire e della sua cricca di amici romantici, vaticinanti e deragliati!

Il giorno più bello di Antonella e Diego si ispira ai grandi della letteratura, segue i tortuosi schemi numerici, si mescola con il buon gusto e celebra il fascino dei due innamorati.

Un matrimonio luxury a Villa Bria

La sposa, parlando del tema del matrimonio…

Desideravo che le tue creazioni esprimessero la nostra sfera emotiva.   Si sa…il matrimonio è sposa e io mi sento ben rappresentata da questo binomio. Da una parte la delicatezza e il romanticismo dei fiori, l’armonia delle loro forme morbide ed eleganti, dall’altra la durezza del cristallo con le sue linee nette e definite, che però lasciano spazio a mille sfumature non appena vengono attraversate dalla luce. Nel mio carattere eclettico sussistono entrambi i tratti distintivi, che spesso si scontrano tra loro e Diego, con la sua fermezza rigorosa e dolce al contempo, riesce a creare quell’equilibrio sereno tra le parti come un alchimista di emozioni. Tu sei riuscita a descrivere perfettamente tutto questo attraverso il tuo splendido lavoro, ogni minuzia parlava di noi e ci siamo sentiti perfettamente ritratti.

Antonella, oltre ad essere una stupenda ragazza, ha tanti talenti tra cui l’essere una vera esteta e saperlo trasmettere con il suo fascino. Circondata costantemente da tessuti preziosi, acquarelli con cui dipingere e bozzetti da realizzare, la nostra sposa ha voluto esprimere la sua arte in tutte le sfumature del matrimonio.

La cerimonia è avvenuta nel parco di Villa Bria, tra gli alberi secolari e i profumi d’estate. Seguendo il fil rouge del matrimonio, abbiamo realizzato un allestimento immerso nelle note floreali e nell’eleganza degli elementi. La navata centrale è stata realizzata seguendo l’ispirazione del giardino inglese: un corridoio, effetto prato, è stato da noi decorato con numerose ortensie posizionate all’interno di vasi rinascimentali in modo da rendere più solenne l’ingresso degli sposi.  

Il tavolo cerimoniale, invece, era sormontato da un arco intrecciato di rami bianchi ricco di dettagli floreali, rose, lisianthus e preziosi cristalli che con la loro luce riflessa creavano un’atmosfera davvero glamour.

Per il suo giorno più bello Antonella indossava l’abito dei suoi sogni, da lei stessa disegnato in maniera scrupolosa fino all’ultimo dettaglio. Rigorosamente in seta e in pizzo francese, l’abito presentava un disegno a fiori realizzato a punto lungo e ricamato con cristalli di Swarowsky. Molta cura anche per la realizzazione del velo: in tulle seta e con un motivo arabesque seguiva il ricamato a mano dei fiori in cristallo.

Un matrimonio luxury a Villa Bria

Al lavoro sartoriale progettato dalla sposa, abbiamo abbinato un bouquet in linea con lo stile e gli accessori scelti nel suo giorno più bello.

Da Camilla, Event & Wedding Designer

Ho voluto personalmente realizzare il bouquet di Antonella. Speravo di sorprenderla realizzando una delicata composizione floreale, pensata come un prezioso accessorio. Alla bellezza delle peonie color cipria ho inserito la delicata fragranza delle fresie, armonizzandole con il romanticismo dei fiori di cera… un dettaglio d’altri tempi, dall’animo spensierato e pieno d’amore.

L’aperitivo si è svolto nella terrazza della Villa, scandito da abbracci, risate e tante foto. Abbiamo allestito vari angoli per gli invitati, come quello del guestbook dove gli ospiti potevano scrivere un piccolo pensiero agli sposi per rendere eterno il ricordo della giornata. All’angolo del guestbook si affiancava anche l’angolo del photobooth. Per questo allestimento abbiamo pensato ad una romantica panchetta in ferro battuto posizionata davanti ad un wall di prato, con al centro il frame personalizzato degli sposi.

Anche il tableau de mariage si inseriva nel fil rouge del matrimonio e seguiva in maniera armoniosa gli elementi scelti per questa giornata. Abbiamo posizionato sotto la volta degli archi della Villa una cornice dai rami intrecciati che riportava la disposizione dei tavoli. La particolarità di questo tableau è la scelta del tema. Ogni tavolo rappresentava difatti una parola della frase d’amore scelta proprio da nostri sposi: “Loving you… is a wonderful way to spend a life time“.

Per il momento della cena abbiamo pensato ad un centrotavola dallo stile elegante e dal tocco super glamour. Su ogni tavolo abbiamo posizionato un candelabro oro decorato da una rigogliosa composizione floreale e impreziosito dalla luce dei cristalli. Su ogni posto a tavola abbiamo poi poggiato una raffinata candela a forma di peonia realizzata a mano dalla sposa per rendere ancora più luminoso questo momento!

La cena è stata scandita dagli ottimi piatti della Cucina del Catering BBEvents che, come sempre, è riuscita a deliziare gli inviati e non solo…

Un matrimonio luxury a Villa Bria

Dopo il servizio a tavola gli invitati si sono recati nel parco della Villa per assistere al momento del taglio torta. Per questo allestimento abbiamo dovuto convincere il Signor Beppe affinché ci lasciasse portare il prezioso Gazebo dell’Atelier che, da oltre trent’anni, è il custode dei nostri incontri, dove tutto ha inizio…

La chiave di questo angolo di dolcezza è stata la luce con i suoi infiniti punti luminosi, che hanno decorato i motivi dell’antico gazebo, in modo da rendere ancora più magico questo momento.

Un matrimonio luxury a Villa Bria

Non ci resta che augurare ai nostri sposi un futuro romantico come le parole di Hugo, deciso come i calcoli di Gauss e folle come le fugaci pennellate di Renoir… segno che i grandi amori non smetteranno mai di brillare.

Un matrimonio luxury a Villa Bria

Wedding team

Location: Villa Bria

Catering: BBEvents

Styling, Flowers & Decors: Simmi

Fotografo: Insoliti dettagli

Abito sposa: La Dame Atelier

Trucco e acconciatura: La Dame Atelier

Abito sposo: Zegna, Dante Lugato   

Fedi: Oreficeria Ruccia 


Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.