Oro ed eleganza per un real wedding a Tenuta Berroni

La cosa bella del nostro lavoro è poter ricordare. Ricordare gli occhi emozionati dei nostri sposi o le lacrime di gioia degli invitati o gli infiniti ringraziamenti ricevuti per tutti quei piccoli dettagli che hanno reso così speciale quella giornata… Perché che lo vogliamo o no, il giorno più bello rimane un ricordo senza tempo, una pagina di un libro che non vorremmo giungesse mai all’ultima riga. Un po’ come il matrimonio di Sara e Matteo che con i loro invitati hanno fermato il tempo: una giornata all’insegna dell’eleganza, delle emozioni e del divertimento!

La Sposa Sara…

Abbiamo scelto come fil rouge del nostro matrimonio il bianco e l’oro: due colori delicati che rappresentano per me la raffinatezza e che incarnavano lo stile che volevamo dare all’evento. (…) L’ispirazione mi è venuta guardando un’immagine che ritraeva una sedia oro in stile chiavarino con il cuscino bianco.

Per incorniciare il loro evento, gli sposi hanno scelto per la cerimonia la maestosa Chiesa di San Maurizio a Pinerolo. Delicate composizioni di gypsophila, rose bianche e calle unite al tessuto chiffon accoglievano la nostra sposa. Sara indossava un abito firmato Atelier Emè Torino, di raso bianco e dalla linea moderna. E che dire del suo bouquet? Una costellazione di mini calle e rose bianche incorniciata dalla gypsophila e unita dalla fragranza delle fresie.

Un piccolo aneddoto dalla Sposa…

Durante la cerimonia, al momento dello scambio degli anelli, mio marito, complice l’emozione, non riusciva a far scorrere la mia fede sul dito. Dopo un po’ di silenzio, in cui gli invitati cominciavano a bisbigliare, il prete ha fortunatamente allentato la tensione mettendola sul ridere. Alla fine però ho dovuto fare da me!

Dopo il “lancio” delle bolle di sapone, tutti gli invitati si sono diretti nella regale e magica Tenuta Berroni: una splendida villa di campagna dalle decorazioni antiche e dall’architettura francese…

Ad accoglierli musica, deliziosi piatti e dettagli floreali che si perdevano in ogni angolo del parco di Tenuta Berroni: sembrava che il tempo si fosse fermato nelle lunghe passeggiate romantiche o nelle pennellate dei giardini di Renoir.

Tra gli scorci del parco, si poteva notare il tableau de mariage. Dal tocco poetico e dallo stile raffinato, un archetto di fiori faceva fluttuare piccole boules di vetro legate a piccoli bigliettini contenenti la disposizione dei tavoli. Volete sapere una curiosità? Il tema scelto per i nomi dei tavoli è davvero originale! Gli hashtag con un focus ben preciso: la storia d’amore di Sara e Matteo.

Per il photobooth, abbiamo realizzato una divertente cornice polaroid dove abbiamo riportato, ovviamente, l’hashtag degli sposi, utile per non disperdere le foto sui social.

Immaginiamo la vostra curiosità nel sapere l’allestimento della sala… Un suggerimento? Più di cinquecento candele, un’atmosfera suggestiva ed un effetto incredibilmente “wow”.

Il salone voltato a botte difatti era un mosaico di tavoli: ognuno dei quali era decorato con un nostro “Candelabro della Luce” così li abbiamo chiamati mentre li realizzavamo con il nostro paziente fabbro, e impreziosito dalle nuances eleganti dei fiori.

Non era da meno neanche il tavolo degli sposi. Per Sara e Matteo abbiamo pensato ad un mini tavolo imperiale posizionato al centro della sala, per accontentare entrambi i desideri degli sposi. Per non perdere il fil rouge della sala, l’abbiamo decorato con i Candelabri della Luce alternandoli con preziosi vasi di vetro e numerose candele… Un’atmosfera unica per questa cena a lume di candela!

La Sposa Sara…

Il dettaglio che ho più amato è stata l’atmosfera che ha creato l’allestimento della sala dove abbiamo cenato. Era elegante e romantica, con centinaia di candele. I nostri ospiti sono rimasti senza fiato.

Lo stupore degli invitati è continuato anche durante il momento del taglio della Wedding cake a bordo piscina. Ricco di raffinate composizioni floreali, incorniciato ai lati da candelabri e circondato da numerose lanterne, il taglio della torta è stato magico!

E che dire del post-serata: un momento di grande festa, di video divertenti, di balli scatenati e di piccoli piaceri… Sotto il porticato vista piscina, si faceva spazio l’elegante confettata: un quadro simmetrico di potiches, alzatine e vasetti di cristallo e vetro attirava i palati degli invitati.

Voltando un poco lo sguardo, botti di vino e cassettine di legno, liquori, amari, sigari e cioccolato a volontà impreziosivano così il meraviglioso cigar corner!

E poi. . . sparkles, musica e balli fino all’alba hanno racchiuso questa giornata. Una giornata fatta di unione, di gioie e di emozioni ma soprattutto di oro ed eleganza.

Credits:

Styling, Flowers & Decors: Simmi

Abito sposa: Atelier Emé Torino

Abito sposo: Livio Prin – sarto su misura

Acconciatura: Massimo Fiorio Hairstylist

Trucco: Massimo Fiorio Hairstylist

Fedi: Gioielleria Beltramone – Luserna S. Giovanni

Photo: JoyPhotographers

Catering: Agù Catering

Location: Tenuta Berroni


Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.