D+A Uno splendido matrimonio Country & Shabby Chic by Simmi @ Villa Fiorita

fiori-nozze-matrimonio-torino-simmi

Daniela e Alessandro si sono conosciuti 17 anni fa nell’oratorio di Valle Sauglio e dopo alcuni anni di semplice amicizia (anche se si trattava già di una amicizia speciale), si sono persi di vista. Quando si sono rincontrati…. È scoccata la scintilla!!!! Era il 3 settembre 2000… Ed esattamente 15 anni dopo hanno deciso di “lanciarsi”, facendo questo “passo un po’ avventato” e finalmente hanno pronunciato il loro “per sempre” il 3 settembre 2015.

Daniela si può definire un’innamorata vera, sia del suo dolce Alessandro ma anche dei matrimoni, si poteva veder la gioia nei suoi occhi quando veniva in negozio per definire insieme tutti i mille particolari del fatidico giorno e l’entusiasmo che metteva nella ricerca di soluzioni ai vari quesiti che di volta in volta si presentavano.

Volevano un matrimonio fresco e spensierato ma allo stesso tempo curato e ricco di dettagli country e shabby chic. Per questo hanno scelto come location la bella Villa Fiorita, immersa nelle vigne dell’astigiano e produttrice essa stessa di vino, che è rimasto come fil Rouge di molti dettagli. Botti, scatole del vino, vimini, oggetti antichi, libri si sono uniti a porcellane biscuit e a rose peoniate per ricreare un’atmosfera rurale ma chic!

fiori-nozze-matrimonio-torino-simmi

Il tableau, sostenuto da due botti, lo volevamo particolare, è stato realizzato con dei tappi scritti a mano con pazienza da Daniela con i nomi degli invitati ed un numero. I numeri che contrassegnavano il nome del tavolo non erano i soliti 1,2,3 ma per fare un esempio un tavolo era il “82’125” – andando al tavolo si poteva scoprire il significato del numero…in questo caso “I minuti di ritardo dello sposo che la sposa ha pazientemente trascorso in attesa negli anni di fidanzamento” … Si riferivano quindi a particolari momenti del loro amore, sempre con un tocco di simpatica ironia. I tappi erano inseriti in un allestimento shabby che ho realizzato con vimini, scatolette antiche, mini botti, una panchina in miniatura.

fiori-nozze-matrimonio-torino-simmi

Il centrotavola realizzato sempre in coordinato con libri antichi, vasetti di vetro, un cuscinetto in pizzo profumato con mazzolini di rose nelle sfumature del rosa unite a gipsofila e un tocco di verde, il tutto su una fetta di legno grezzo che dava risalto alla composizione.

fiori-nozze-matrimonio-torino-simmi

fiori-nozze-matrimonio-torino-simmi

fiori-nozze-matrimonio-torino-simmi

Per la torta ho studiato una cornice realizzata con oggetti vintage e cassette, cesti e fiori, sistemandola su una grande botte: il risultato è stato davvero speciale e pittoresco.

fiori-nozze-matrimonio-torino-simmi

fiori-nozze-matrimonio-torino-simmi

Per non far mancare nulla ai loro ospiti, cui Daniela e Alessandro tenevano molto, abbiamo pensato ad un gran finale con una ricca confettata in coordinato e per i maschietti un Cigars & Chocolate Corner allestito con pezzi antichi, vecchie botti di rhum, a ricreare l’atmosfera di un angolo di una vecchia rhumeria.

In un matrimonio così originale anche la bomboniera non poteva essere da meno. Alla confettata abbiamo affiancato delle lanternine bianche in ferro battuto che ogni invitato poteva riempire con i suo confetti preferiti, rimanendo poi un piacevole ricordo di una giornata speciale.

La serata è proseguita con balli, festeggiamenti e BBQ, Open B..eer & Rock&Roll fino a tarda notte, chiudendo in bellezza un evento davvero coinvolgente e fantastico.

fiori-nozze-matrimonio-torino-simmi

fiori-nozze-matrimonio-torino-simmi

fiori-nozze-matrimonio-torino-simmi

Grande attenzione è stata anche riposta nel progetto grafico da noi curato personalizzando ogni dettaglio con il logo degli sposi. Abbiamo utilizzato una carta papier mais unita allo spago grezzo con un risultato molto originale per ogni particolare, dalle partecipazioni ai libretti messa, ai gusti per la confettata, ai menù ed ai cartelli. Particolarmente carina ed apprezzata dalle signore è stata la scelta delle Wedding-welcome bag, da noi realizzate e consegnate dalle nostre hostess all’ingresso in chiesa, che contenevano acqua, fazzolettini per eventuali lacrime di commozione, il sacchettino del riso, il ventaglio personalizzato con una canzone a loro cara Home, dettaglio poi richiamato successivamente nella location, e un invito a caricare online le foto del matrimonio per gli invitati.

fiori-nozze-matrimonio-torino-simmi

fiori-nozze-matrimonio-torino-simmi

FAQ alla Sposa – Ma lasciamo per un attimo spazio alla sposa….

Mood del matrimonio:

Questo è un bel casino, forse dovresti aiutarci tu a definirlo!!! siamo partiti da ispirazioni country chic (le botti, i tappi del tableau mariage…), perché volevamo un matrimonio informale, una vera e propria festa, senza però rinunciare a qualche tocco di eleganza (è pur sempre il giorno più bello della tua vita!) per poi virare, nel corso dei preparativi, sull’irresistibile shabby chic delle lanterne, del pizzo, dei colori bianco/rosa, cipria, mantenendo anche un tocco vintage (il papier mais delle partecipazioni, dei menù e dei libretti messa, il pulmino vintage della volkswagen, anche se… Quello era quasi hippy!!!) … ma il filo conduttore di tutto il matrimonio è stato che… Volevamo che ogni dettaglio parlasse di noi e ci rispecchiasse: dal logo delle partecipazioni, alle spillette che abbiamo chiesto di indossare a tutto lo staff e che abbiamo regalato a tutti gli invitati, al menù, alla musica rock suonata live dalla band, alla passione per le foto, ma soprattutto volevamo coccolare i nostri amici e parenti così che si sentissero davvero parte della nostra storia e della nostra gioia…

Il momento più bello:

E’ davvero troppo difficile rispondere a questa domanda: dal tragitto sul pulmino con la mia famiglia per arrivare in chiesa, all’ingresso verso l’altare, ma non potremmo non citare il nostro ingresso a Villa Fiorita mentre gli ospiti facevano l’aperitivo … Vedere i nostri nomi in mezzo a tutte quelle lanterne è stato emozionante! Per non parlare del flash mob organizzato dai nostri amici! L’allegria di amici e parenti di ogni età mentre si facevano fotografare nell’angolo photobooth con boa, cappelli e occhialini! Ma sopratutto il taglio della torta, allestita splendidamente nonostante fosse piovuto e non fosse possibile realizzare il programma iniziale! Non potremmo non citare La sorpresa che ci hanno fatto Camilla e suo papà, quando, dopo il temporale, ci hanno fatto trovare un cartello con scritto “sposa bagnata sposa fortunata”, trasformando quel piccolo contrattempo in un piacevole ricordo…Che infatti poi è sfociato in uno stupendo arcobaleno, da immortalare con un’altra foto! Ma anche la confettata e l’angolo dei sigari, che hanno entusiasmato gli ospiti: vederli così goduti e felici ci ha riempito di gioia! I maltesi ospiti continuano a chiederci diva abbiamo preso quei confetti e a dire che l’allestimento era da Hollywood! Infine la sorpresa dei nostri amici che hanno composto e suonato e cantato una canzone su di noi e… Ballare la nostra canzone, suonata dalla band!
Come si fa a scegliere? Abbiamo Un’unica certezza, quella sul momento più brutto: quello in cui tutti i nostri ospiti ci hanno salutato!

Dove abbiamo preso l’ispirazione:

Riviste sui matrimoni e pinterest, ma… Nulla sarebbe stato realizzato così perfettamente senza la collaborazione dei professionisti che si occupano tutti i giorni di rendere speciale i SI degli sposi! La vera differenza la fanno loro, concretizzando i sogni e le mille idee con cui sposine entusiaste e piene di spunti si presentano, senza però sapere da dove iniziare per metterle in pratica! E quando siamo andati alla Fiera degli sposi e abbiamo visto lo stand di Simmi… È stato amore a prima vista!

Raccomandazioni ai futuri sposi:

Voi state per ideare e organizzare il giorno più bello della vostra vita! Non sarà un evento pubblico, in cui gente sconosciuta incontra per la prima volta due persone estranee che si sono sposate, ma… Sarà la festa di due sposini che vogliono condividere la loro gioia con le persone a cui vogliono più bene! Questa festa, quindi, deve rispecchiarvi il più possibile! Fate che ogni dettaglio parli di voi e… Sarà un matrimonio memorabile! E poi … quel giorno si vive una volta sola… Si immagina e costruisce e studia per mesi, cercando di progettarlo al meglio… L’errore più grande che possiate fare è pensare di poter fare tutto da sole! Quel giorno, per gli sposi, è solo da vivere e godere dal primo all’ultimo secondo… Lasciate che dell’organizzazione si occupino gli altri: che siano i parenti, gli amici o dei professionisti! Noi abbiamo scelto di rendere quel giorno una giornata spensierata anche per mamme, sorelle ed amiche, perché anche loro potessero viversi in pieno la festa, dopo tanti preparativi.. E così ci siamo affidati a veri esperti, che hanno gestito tutta la giornata con passione e discrezionalità (non li abbiamo praticamente visti, se non nei momenti chiave, per accertarsi che tutto fosse come ce lo aspettavamo… E noi ogni volta non potevamo che rispondere: “NO!!!!! È tutto decisamente OLTRE alle nostre aspettative!

fiori-nozze-matrimonio-torino-simmi

fiori-nozze-matrimonio-torino-simmi 103

fiori-nozze-matrimonio-torino-simmi 102

Credits

Location: Villa Fiorita

Catering: Piemonte Catering

Foto: Riti & Miti

Fiori e Decorazioni: Simmi Floral & Event Design

Abito sposa: Nicole spose, collezione Jolie 2015, atelier Stefania e le sue spose

Abito sposo: Luigi Bianchi Mantova sartoria, atelier Erzegovaz di Torino

Trucco: Ilaria D’Addio make up artist


Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...